Cronaca Stadio / Piazzale Olimpia

Verona, esplode bomba carta allo stadio e seggiolino va in pezzi: tifoso di Hellas-Torino perquisito all'alba

E' stato identificato il responsabile dell’esplosione, un 20enne residente nel capoluogo piemontese, avvenuta sugli spalti durante l'incontro del 17 febbraio scorso, quando 300 "ospiti" avevano affollato la Curva Nord

Un altro tifoso nei guai per violenze allo stadio. Ad essere perquisito dalla Digos della polizia, stavolta, è stato un "ospite" del Bentegodi. Nella serata di lunedì 17 febbraio scorso, per l’incontro di calcio tra l’Hellas Verona ed il Torino, allo stadio di Verona erano arrivati circa 300 sostenitori ospiti che si erano sistemati nel settore riservato. Pochi minuti dopo l’inizio della gara, proprio dalla Curva Nord superiore, occupata dai tifosi granata, era stata fatta cadere una bomba carta nel settore inferiore, la cui deflagrazione aveva distrutto completamente un seggiolino di plastica ancorato ai gradoni, fortunatamente senza danni ad alcuno perché quell’area era stata tenuta precauzionalmente vuota.

Le indagini della Digos scaligera, unitamente al contributo tecnologico della polizia scientifica di Verona, hanno permesso di non lasciare impunito l’autore della bravata: attraverso l’analisi delle immagini registrate dal sistema di video-sorveglianza dell’impianto sportivo, è stato identificato il responsabile dell’esplosione, un 20enne residente nel capoluogo piemontese. Grazie alla collaborazione dei colleghi della Questura di Torino, per lui è scattata la perquisizione locale e personale in base a quanto disposto dalla Procura veronese: sono state rinvenute, così, ulteriori prove a suo carico e la certezza che fosse stato lui a maneggiare la bomba carta.

Nei confronti del tifoso torinista il Questore di Verona, Danilo Gagliardi, ha emesso il provvedimento amministrativo di divieto di accesso ai luoghi in cui si svolgono le manifestazioni sportive, per la durata di anni due.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, esplode bomba carta allo stadio e seggiolino va in pezzi: tifoso di Hellas-Torino perquisito all'alba

VeronaSera è in caricamento