menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dormivano in quattordici nei sotterranei dell'ospedale: sfollati dai carabinieri

La segnalazione è arrivata dal direttore generale della struttura, nel tentativo di garantire l’igiene e la salubrità dell’intera area ospedaliera e tutelare la salute dei pazienti. Tutti gli abusivi sono stati deferiti in stato di libertà

I carabinieri di Verona hanno deferito in stato di libertà alla procura della Repubblica quattordici persone accusate di invasione di edifici, in quanto trovate a dormire nei seminterrati di tre reparti dell’ospedale civile maggiore di Borgo Trento, considerato luogo sicuro per trascorrere la notte.

Per garantire l’igiene e la salubrità dell’intera area ospedaliera e tutelare la salute dei pazienti, il direttore generale aveva segnalato la situazione ai militari dell’Arma che hanno effettuato un blitz allontanando gli “abusivi”, tra cui cinque già sorpresi in precedenti controlli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento