Cronaca San Zeno / Via Lega Veronese

Verona, donna fermata per guida in stato di ebbrezza: record di alcolemia femminile

Nel pomeriggio del 30 settembre, la Polizia Municipale ha fermato una donna tedesca per guida in stato di ubriachezza grave. Secondo il comandante Altamura, ha raggiunto il tasso alcolemico record per una donna a Verona

Tasso alcolemico da record per la donna di 36 anni, di nazionalità tedesca, fermata il 30 settembre dalla Polizia municipale mentre era alla guida di una Suzuki Swift, con valori di alcolemia poco sotto i 3,80 grammi di alcol per litro di sangue

“Si tratta certamente del valore più alto rilevato a Verona in un conducente di sesso femminile - commenta il comandante della Polizia municipale Luigi Altamura - possiamo dire di aver disinnescato una bomba pronta ad esplodere e a far danni, perché è alquanto improbabile che l'automobilista sarebbe arrivata a destinazione senza provocare incidenti, anche gravi”.

L'auto era stata segnalata alla Centrale operativa poiché ripartendo da una sosta in via Lega Veronese aveva ripetutamente urtato altre due auto parcheggiate, strisciando poi la fiancata di una di esse. La cittadina che ha allertato le pattuglie ha anche precisato che il conducente non si era fermato per verificare i danni ed aveva proseguito la marcia zig-zagando, mantenendo a stento il controllo del veicolo. A quel punto, considerato il rischio di ulteriori incidenti, sono state fatte convergere in zona le pattuglie disponibili, che hanno intercettato e fermato il veicolo; a bordo dell'auto erano presenti numerose bottiglie di vino. Gli agenti hanno immediatamente ritirato la patente all’automobilista, che dalle prime verifiche risulta alloggiata in una struttura del lago di Garda, e richiesto il recupero del veicolo con il carro attrezzi, visto che la donna non poteva proseguire la marcia e non ha indicato nessun conoscente al quale affidare l’auto. Sono in corso ulteriori accertamenti, anche per verificare la proprietà del veicolo ed eventualmente procedere con la confisca prevista dal Codice della strada qualora l'alcolemia superi il valore di 1,5 g/l. La donna è stata denunciata all'autorità giudiziaria per il reato di guida in stato di ebbrezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, donna fermata per guida in stato di ebbrezza: record di alcolemia femminile

VeronaSera è in caricamento