Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Verona diventa la "capitale" delle penne nere del Nordest: scatta il raduno Triveneto degli alpini

Nel fine settimana del 13-14 settembre, la città ospiterà le migliaia di appassionati e commilitoni di Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Il programma completo e tutte le informazioni

Mancano solo gli ultimi dettagli. Tutto pronto per il raduno Triveneto 2014 degli Alpini che il prossimo 13 e 14 settembre sarà ospitato nella città di Verona. "Siamo al lavoro per definire gli ultimi dettagli. Ci aspettiamo numeri importanti perché quest'anno ricorre anche il centenario della Grande Guerra e Verona, città alpina sede del glorioso sesto Reggimento, è pronta a ospitare e accogliere tutti gli Alpini del Triveneto e tutti gli alpini ed ad amici anche dalle altre regioni d’Italia" commenta il presidente sezionale dell'Associazione nazionale alpini, Luciano Bertagnoli. Giovedì mattina, in Comune a Verona, si è tenuto un tavolo di lavoro programmatico alla presenza dei rappresentanti dei vari uffici, di Confcommercio, della Fondazione Arena, di Atv e della polizia municipale, oltre che del comitato di presidenza sezionale. Durante l'incontro sono stati analizzati tutti gli aspetti organizzativi dell'evento. E nelle prossime settimane sono in programma nuove riunioni per definire gli ultimi dettagli.

IL PROGRAMMA - Nel fine settimana del 13-14 settembre, Verona diventerà la "capitale" delle penne nere di Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Già dalle 19e30 di venerdì 12 settembre, si potrà avere un'anteprima dell'evento con l'esibizione della fanfara in Carosello in piazza Bra e le esibizioni di cori alpini nelle varie chiese della città. Alle 10 di sabato 13, alzabandiera alla presenza del Labaro nazionale e dei gonfaloni medagliati. Alle 11 ricevimento autorità in Comune. Alle 18 partenza delle fanfare dalle piazze della città (piazza Erbe, piazza Viviani, Sede Ana Verona in via del Pontiere) con arrivo previsto in piazza Bra per il grande spettacolo in programma in Arena.

A partire dalle 20e30 è in programma il grande concerto di mille voci accompagnate da tre fanfare (Fanfara storica degli alpini di Vicenza, Fanfara degli alpini della brigata tridentina, Fanfara sezionale di Verona).

Domenica 14, appuntamento alle 7e50 con l'alzabandiera. Alle 9e30 inizierà la sfilata per le vie del centro cittadino, dal Ponte della Vittoria fino a Ponte Aleardi, passando per Corso Cavour, Piazza Renato Simoni, Corso Porta Nuova, Piazza Bra e via Pallone. "In questo mondo che ha bisogno di un profondo rinnovamento socio-culturale, gli Alpini hanno ancora molto da dire e tanto da fare - conclude il presidente Bertagnoli -. Essere "dentro" la società significa condividerne i bisogni, le necessità, le aspirazioni e i desideri. Noi vogliamo essere "dentro" e lo dimostriamo in ogni calamità, grande o piccola che sia, "a baluardo fedele delle nostre contrade".

L'INIZIATIVA - E in concomitanza con le celebrazioni del centenario della Grande Guerra, il prossimo 30 agosto verrà inaugurato il recupero delle trincee di Malga Lessinia, promosso dalla sezione veronese. "L'occasione del raduno Triveneto rappresenta l'inizio naturale delle celebrazioni di questo importantissimo anniversario - spiega Flavio Melotti, responsabile del progetto di recupero delle Trincee -. Uno dei momenti più significativi sarà proprio l'inaugurazione del caposaldo di Malga Pedocchio, recentemente recuperato e reso completamente visitabile". L'appuntamento è per sabato 30 agosto alle 9, con ritrovo a Malga Lessinia mentre domenica 31 agosto nello stesso luogo si svolgerà la prima giornata in grigio-verde con visite guidate al caposaldo di Malga Lessinia e con la presenza di gruppi storici in divisa della grande guerra.

È già attivo il servizio di prevendita dei biglietti presso la segreteria della Sezione Ana di Verona. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero di telefono 045 8002546 o scrivere all'indirizzo mail dedicato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona diventa la "capitale" delle penne nere del Nordest: scatta il raduno Triveneto degli alpini

VeronaSera è in caricamento