Cronaca Porto San Pancrazio / Via Giovanni e Vittorio Duca

Verona, discordia sul Parco all'Adige: il Pd fa guerra in circoscrizione: "Tosi ritiri il progetto"

Il Consiglio della settima Circoscrizione di Verona boccia il piano della Giunta per costruire 120 appartamenti. Intervento previsto a Porto San Pancrazio su un'area di 36mila metri: "Area verde e a rischio idraulico"

Con 13  voti favorevoli e 5 contrari il Consiglio della settima Circoscrizione ha approvato un Ordine del giorno presentato dal Partito democratico che invita l'amministrazione comunale a ritirare la "Scheda norma 111" del Piano degli interventi. "Il Consiglio – spiega Luca Granzarolo, capogruppo del Pd – avrebbe dovuto dare indicazioni per le opere compensative per 800mila euro, ma per noi una lottizzazione all'interno del parco dell'Adige è inaccettabile e vogliamo che i cittadini sappiano che se in una zona verde a pochi metri dal fiume verranno realizzate palazzine a tre piani la responsabilità è solo ed unicamente del sindaco Tosi e della sua maggioranza. Ringrazio i consiglieri di M5S, Cittadini per la Settima e il consigliere della Lega Nord per aver appoggiato il nostro ordine del giorno".

Dai dati del Pd, l'intervento è previsto nella zona ovest di Porto San Pancrazio su un'area verde di 36mila metri quadrati nella quale, in base all'accordo tra il privato proprietario dell'area e il Comune, dovrebbero essere realizzati circa 120 appartamenti in palazzine a tre piani su una superficie di quasi 11mila metri quadrati.

"Quanto previsto dalla Scheda 111 – continua il segretario del Settimo circolo, Fabio Lonardi – è in manifesta contraddizione con il Piano di assetto del territorio che per il parco dell'Adige sud consente esclusivamente interventi edilizi privati in funzione dell'attività agricola. Inoltre, proprio nei giorni in cui il nostro Paese è alle prese con le tragiche conseguenze di una cementificazione che non ha tenuto conto dei rischi idrogeologici del territorio, l'amministrazione Tosi propone una lottizzazione in un'area a rischio idraulico del bacino dell'Adige con il solo obiettivo di fare cassa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, discordia sul Parco all'Adige: il Pd fa guerra in circoscrizione: "Tosi ritiri il progetto"

VeronaSera è in caricamento