Cronaca San Zeno / Stradone Porta Palio

Verona, "si è dimostrata una scelta sbagliata". Nessuna chiusura: il Tribunale militare resterà aperto

La legge di Stabilità stabiliva la cancellazione delle sedi delle Procure di Verona e Napoli. Il relatore in commissione Difesa, Vincenzo D'Arienzo, deputato veronese del Pd: "Non difendo privilegi, ho solo chiesto l’applicazione della legge"

"La scelta di chiudere il nostro tribunale Militare con la legge di Stabilità era sbagliata e tale si è dimostrata". Così, Vincenzo D’Arienzo, deputato veronese del Partito Democratico, relatore per la commissione Difesa della legge di Stabilità che ha reso noto lo stralcio che stabiliva la cancellazione dei tribunali militari di Verona e Napoli. Secondo il parlamentare scaligero, la norma non razionalizzava nulla e, anzi, danneggiava le competenze maturate dalla giurisdizione militare. "Per fortuna, è andata diversamente - commenta D'Arienzo -. Non difendo privilegi o nullafacenti, ho chiesto l’applicazione della legge. In merito, avevo posto il dubbio che la prevista cancellazione del Tribunale fosse una norma ordinamentale e che nulla avesse a che vedere con il bilancio dello Stato. Infatti nel disciplinare i limiti di contenuto della legge di Stabilità, preclude la possibilità di inserire nell'articolato del provvedimento norme di carattere ordinamentale o organizzatorio".

"In qualità di relatore è bastato solo ricordare la legge in questione e l’articolo 31 è stato stralciato prima dalla commissione Bilancio e poi dalla presidente della Camera, Laura Boldrini". Il tribunale militare di Verona è competente per tutto il Nord del Paese. Una centralità che Verona avrebbe meritato in questo campo. "Cancellarlo senza discuterne era una violenza. Non ho condiviso la proposta fatta dal governo, penso che cose simili debbano essere ragionate e, pertanto, lo strumento migliore era e resta un disegno di legge", continua D’Arienzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, "si è dimostrata una scelta sbagliata". Nessuna chiusura: il Tribunale militare resterà aperto

VeronaSera è in caricamento