Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Sommacampagna / Via Scuole

Verona, si dimette il sindaco di Sommacampagna Gianluigi Soardi

Nel 2010 era stato coinvolto in un'indagine della Procura che riguardava il suo incarico da presidente di Atv. Dimessosi da quella carica si era temporaneamente astenuto per alcune settimane dall'attività amministrativa

Un mistero, per ora, sulle motivazioni. Il sindaco di Sommacampagna, Gianluigi Soardi, si è dimesso. Il primo cittadino del comune veronese adesso avrà venti giorni per confermare la sua scelta. Se sarà confermata il consiglio comunale verrebbe sciolto, con successiva nomina del commissario prefettizio. In questo caso il nuovo sindaco risulterebbe dalle elezioni della prossima primavera.

Soardi, sindaco leghista eletto nel 2009 alla guida di un'amministrazione di centrodestra, era stato coinvolto nel 2010 in un'indagine della Procura che riguardava il suo incarico da presidente di Atv, l'azienda trasporti di Verona. Dimessosi da quella carica, Soardi poi aveva si era temporaneamente astenuto per alcune settimane dall'attività amministrativa. A fine novembre scadrà la sospensione disposta dal prefetto Perla Stancari in seguito allo scandalo Atv. Soardi era stato condannato per peculato con condanna confermata ma ridotta in appello. Lo stesso sindaco ha già fatto ricorso in Cassazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, si dimette il sindaco di Sommacampagna Gianluigi Soardi

VeronaSera è in caricamento