Cronaca Santa Lucia e Golosine / Via Roveggia

Derby, Vinitaly, Lega Nord e ArtAntique: scatta il piano straordinario della viabilità

Già questa mattina si sono verificati i primi rallentamenti in zona fiera. Per la partita Chievo-Hellas è prevista la creazione di una grande zona pedonale attorno allo stadio Bentegodi

Piano straordinario della viabilità già scattato questa mattina in zona fiera, dove la Polizia municipale era presente con servizi rinforzati per affrontare il pre-Vinitaly.

Dalla primissima mattina si sono registrati alcuni rallentamenti attorno ai parcheggi Multipiano, Re Teodorico e il nuovo accesso diretto al quartiere fieristico, per il grande afflusso di espositori e addetti ai lavori, situazione che si è poi progressivamente normalizzata, una volta che i parcheggi hanno assorbito il grosso dei veicoli. Qualche rallentamento è stato registrato anche attorno a mezzogiorno. Nel pomeriggio la viabilità subirà delle ripercussioni in centro città, per gli eventi collegati a Vinitaly: Opera wine in fiera e Gran Galà in Gran GuardiaÈ possibile che la Polizia municipale sia costretta a chiudere l’accesso al centro, qualora l’afflusso di appassionati presso il palazzo della Gran Guardia sia particolarmente consistente.

Anche per la partita Chievo-Hellas, in programma alle 18 al Bentegodi, scatta il piano straordinario per la gestione della viabilità. Come in precedenti occasioni è prevista la creazione di una grande zona pedonale attorno allo stadio Bentegodi, allo scopo di evitare parcheggi irregolari e problemi alla circolazione, che entrerà in vigore qualora i parcheggi si dovessero esaurire. Sono 20mila i tifosi attesi per il derby Chievo-Hellas. La “zona rossa” chiusa alle auto dei non residenti riguarda l’area compresa tra via San Marco, canale Camuzzoni, Porta Palio, stazione ferroviaria, via Albere e via delle Coste.

Anche domani, domenica 6 aprile, sono tre i fronti di lavoro della Polizia municipale: Vinitaly in Zai, manifestazione della Lega Nord in piazza dei Signori e mercatino dell’antiquariato ArtAntique in zona San Zeno. Per quanto riguarda Vinitaly saranno operativi i parcheggi aggiuntivi dello scalo merci di stradone Santa Lucia, quello presso Verona Mercato da 5.000 posti, collegato alla fiera con bus navetta gratuito. Confermati tutti gli altri parcheggi: stadio collegato con bus navetta gratuito, Multipiano, Re Teodorico, P3 Fiera e Magazzini Generali. Le uscite autostradali consigliate per i visitatori di Vinitaly sono Verona sud e Verona nord, quest’ultima per l’accesso ai parcheggi della zona stadio, collegati alla fiera con bus navetta. A tutela dei residenti dei quartieri sono in vigore provvedimenti specifici quali libero transito sulla corsia preferenziale di via Scopoli, l’accesso libero ai quartieri Golosine e Cancellata dalle laterali di via Roveggia (vietati alle altre auto) e la regolamentazione della sosta nelle vie del comparto fiera, che per i non residenti è limitata ad un’ora con obbligo di esporre il disco orario.

Per quel che riguarda la manifestazione organizzata dalla Lega Nord nella giornata di domani, è necessario che tutti i manifestanti diretti a piazza dei Signori utilizzino il casello di Verona est, sulla A4. In questo modo sarà possibile non solo separare i flussi di veicoli in ingresso in città, ma anche evitare l’appesantimento della viabilità in zone già critiche. Per indirizzare ed informare gli automobilisti in arrivo, in collaborazione con la società Autostrade è stata potenziata la segnaletica stradale e i pannelli a messaggio variabile fissi e mobili, attraverso i quali vengono diffuse e aggiornate le indicazioni. La situazione parcheggi verrà costantemente aggiornata attraverso i servizi web del Comune e il canale Twitter. Saranno diffusi specifici bollettini, anche con collegamenti diretti con il servizio Cciss - viaggiare informati.

La Polizia municipale ricorda che in zona San Zeno, dove si terrà il mercatino dell’Antiquariato, è vietato sostare dalla mezzanotte di oggi alle ore 21 di domenica in piazza Corrubbio, piazza Pozza, piazza San Zeno, via San Procolo, via Porta San Zeno, via Lenotti, nel tratto tra piazza Pozza e via Scarsellini. Anche nella giornata di lunedì saranno probabili rallentamenti e code in zona Zai-Fiera Perciò la Polizia municipale invita i cittadini a non recarsi in auto in zona fiera se non espressamente necessario. Tutte le informazioni sono disponibili su www.poliziamunicipale.comune.verona.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derby, Vinitaly, Lega Nord e ArtAntique: scatta il piano straordinario della viabilità

VeronaSera è in caricamento