menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, c'è il derby Hellas-Chievo: domenica da bollino nero per il traffico. Migliaia di tifosi e turisti

La "stracittadina" avrà inizio alle 12e30 al Bentegodi. Dalle 10e30 la polizia municipale scaligera sarà in servizio con 40 tra agenti e coordinatori, per gestire gli arrivi. Al calcio si aggiunge la presenza e i mercatini. Il piano viabilità

Sarà una domenica da bollino nero (ancora più pesante del solito "rosso") per la viabilità cittadina quella del 21 dicembre. Alle 12e30 infatti si giocherà allo stadio Bentegodi il derby Hellas Verona-Chievo. La "stracittadina" richiamerà migliaia di tifosi che andranno ad aggiungersi alle migliaia di turisti in arrivo per visitare i mercatini di Natale.

Dalle ore 10e30 gli agenti della polizia municipale scaligera saranno in servizio in zona stadio con 40 tra agenti e coordinatori, per gestire l'arrivo dei tifosi. Particolare attenzione sarà posta alla sosta dei veicoli lungo la tangenziale e gli svincoli, compresa la bretella di accesso alla zona Stadio, dove è assolutamente vietato parcheggiare, anche se non espressamente previsto da segnaletica verticale, non necessaria in questo tipo di strade. Per tutta la giornata sarà presente un carro attrezzi per la rimozione immediata dei veicoli che intralceranno o creeranno pericolo.

PARCHEGGI - Qualora la disponibilità di parcheggi in zona dovesse esaurirsi sarà effettuata la chiusura del quadrilatero compreso tra via San Marco e via Albere, già sperimentata in precedenti occasioni e necessaria a prevenire la sosta irregolare nel quartiere. I veicoli ancora in arrivo saranno indirizzati verso i parcheggi di Porta Palio e della Stazione. Nell'area dello stadio sarà sempre consentito l'accesso di mezzi pubblici, auto al servizio delle persone invalide dirette allo stadio e ovviamente residenti. "Attenzionati" anche i bus veronesi dei calcio club, che dopo aver scaricato i passeggeri saranno indirizzati nell'area di sosta riservata in piazzale Guardini. La viabilità potrebbe diventare particolarmente critica dalle 14e30 in poi, quando il flusso di tifosi in uscita dal Bentegodi incrocerà quello di veronesi e turisti diretti in centro e ai mercatini.

La Municipale prevede rallentamenti nella zona di via San Marco, via Albere, via Palladio, incrocio di Porta Nuova e circonvallazione esterna. Corso Porta Nuova potrebbe venire chiuso quando i parcheggi in centro esauriranno la capienza. In quel caso saranno chiusi anche i ponti Aleardi, Navi e Nuovo per evitare ulteriore pressione sul centro. Aperto sia sabato 20 che domenica 21 dicembre, dalle 13 alle 21, il parcheggio Fiera al costo di tre euro, per lasciare l'auto fuori dall'epicentro del traffico cittadino. Il parcheggio è collegato al centro con un bus navetta, al costo di un euro andata e ritorno. Per questo il comandante Luigi Altamura ha invitato i tifosi a raggiungere in anticipo lo stadio, utilizzando possibilmente mezzi pubblici e veicoli a due ruote.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Palestra in casa: gli attrezzi immancabili

  • social

    Epilessia: come fare attività fisica in sicurezza

  • social

    Ristorazione: i trend 2021 secondo TheFork 

  • social

    Un pizzico di cocktail: nasce il nuovo programma dedicato a dessert e cocktail

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento