Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Via Tiberghien

Verona, siringhe usate, rifiuti e bivacchi: tre 30enni fermati all'ex Tiberghien

Gli uomini di 28, 30 e 39 anni, tutti di nazionalità tunisina e senza fissa dimora, sono stati sorpresi dai vigili di quartiere di borgo Venezia all’interno della palazzina degli uffici dell’antico lanificio

Siringhe usate, panni sporchi e altri messi ad asciugare, giacigli di fortuna, immondizia. La lotta al degrado è sempre più Tre uomini sono stati denunciati venerdì mattina dalla polizia municipale, intervenuta nell’area Tiberghien per il controllo di occupazioni abusive. Gli uomini di 28, 30 e 39 anni, tutti di nazionalità tunisina e senza fissa dimora, sono stati sorpresi dai vigili di quartiere di borgo Venezia all’interno della palazzina degli uffici dell’antico lanificio.

Accompagnati al comando per accertamenti, i tre sono stati denunciati per invasione di area privata, occupazione e danneggiamento del cancello di ingresso: rilasciati i primi due, il più anziano del gruppo è stato trattenuto a causa del permesso di soggiorno scaduto. Sempre venerdì mattina gli agenti hanno individuato un ulteriore bivacco al bastione di via Lega Veronese, vicino al percorso della salute: al momento del rinvenimento però non era presente nessuno. Sul posto sono intervenuti anche i rappresentanti dell’associazione Milonga, alla quale è stata data in gestione l’area, che hanno provveduto a pulire.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, siringhe usate, rifiuti e bivacchi: tre 30enni fermati all'ex Tiberghien

VeronaSera è in caricamento