menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, Crono-notturna e Granfondo: nel weekend si pedala alla settimana ciclistica. Info e percorsi

È la 16esima edizione. Venerdì 12 dalle 21 si parte dal ponte Scaligero fino ai piedi delle Torricelle. Domenica 14 settembre sarà la volta della corsa dedicata a Luca Avesani: da corso Porta Nuova tre percorsi distinti da 97, 140 e 180 chilometri

Venerdì 12 e domenica 14 settembre si svolgerà a Verona la 16esima edizione della "Settimana ciclistica scaligera" organizzata dall’associazione "La Scaligera", che proporrà la CronoNotturna delle Torricelle "Trofeo Banca Popolare di Verona" e la Granfondo di Verona "Luca Avesani".

PROGRAMMA - Venerdì 14 alle 21 dal ponte Scaligero all'Arsenale saranno al nastro di partenza 30 squadre e 50 atleti, suddivisi tra donne e uomini nelle varie categorie. La vetta, dopo 4 chilometri di corsa a cronometro, è fissata a Punta della Nave, allo scollinare delle Torricelle. Domenica 14 sarà la volta della Granfondo: in corso Porta Nuova alle griglie di partenza si vedranno schierati gli appassionati delle lunghe distanze che partiranno, alle 8, 8.15 e 8.30 divisi in tre distinti percorsi: da 97, 140 e 180 chilometri. Il tragitto più breve comprenderà la salita Peri – Fosse e quella conclusiva delle Torricelle; il percorso intermedio comprenderà anche la salita da Caprino a Spiazzi, qualche valico sul monte Baldo, Fosse, Erbezzo; il tragitto più l’ungo prevede anche il valico Branchetto.

Sono attesi per l’occasione cicloamatori e cicloturisti, tra cui moltissimi stranieri per un avvenimento che fa di Verona un centro di sport oltre che di cultura e turismo. Per garantire lo svolgimento della manifestazione saranno impiegati 250 volontari, appartenenti a diverse associazioni del territorio. Su tutti i percorsi sono previsti numerosi punti di ristoro, curati da gruppi di alpini locali e Pro Loco dei paesi attraversati, per i rifornimenti in corsa. Saranno inoltre impegnati agenti delle polizie locali, guardie forestali, associazione nazionale alpini. Tre carovane ciclistiche che si avvarranno di polizia stradale, polizia municipale di Verona, dalle motostaffette del "Moto club Salò", oltre a quelle disposte dagli organizzatori. In corsa verranno impiegate sette ambulanze della Asl con quattro medici per assicurare un'assistenza capillare, con il coordinamento dell'Ulss 20. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Sanremo 2021 vincono i Maneskin

  • social

    Nasce a Verona Amagin: il primo gin a base di Amarone

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento