menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, controllo su furgoni e Tir: beccati due spedizionieri internazionali abusivi in città

I veicoli sono stati sottoposti ad un fermo amministrativo di 3 mesi l’uno e 60 giorni l’altro, per il mancato pagamento immediato dei 4500 euro di multa, come previsto per i veicoli immatricolati all’estero

Giro di vite anche sugli spedizionieri e sui viaggi di pacchi, questo Natale. A seguito di un servizio specifico di controllo sul settore dell'autotrasporto, la polizia municipale di Verona, lo scorso sabato, ha sottoposto a doppio fermo amministrativo due furgoni ucraini che stavano effettuando abusivamente trasporto internazionale di merci.

Gli spedizionieri sono stati fermati dagli agenti alla guida di due Mercedes Sprinter mentre transitavano in piazzale Guardini, ad un primo controllo i documenti dei veicoli non sono risultati regolari. A seguito di ulteriori verifiche è emerso che i conducenti effettuavano abusivamente un servizio di corriere per il trasporto internazionale di merci per i connazionali presenti in Italia. All’interno dei due furgoni, oltre ai bagagli degli occupanti, sono stati trovati circa quaranta pacchi numerati, insieme ad un registro di carico e scarico ed a una bilancia utilizzata per calcolare il peso del pacco da spedire e il relativo prezzo per la spedizione. I veicoli sono stati sottoposti ad un fermo amministrativo di 3 mesi l’uno e 60 giorni l’altro, per il mancato pagamento immediato dei 4500 euro di multa, come previsto per i veicoli immatricolati all’estero. Durante i controlli è stato fermato e sanzionato anche un autobus marocchino, il cui secondo autista non aveva rispettato i tempi di guida. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento