Cronaca Piazza Libero Vinco

Controlli a tappeto della Polizia in città: nella rete delle Volanti cade uno spacciatore

61 identificazioni eseguite, 39 delle quali inerenti cittadini immigrati, 23 verifiche su veicoli, 5 posti di controllo, questo è un primo bilancio del turno serale 19-24 degli equipaggi RPC

Nella serata di ieri i quartieri della città sono stati monitorati con il supporto di quattro equipaggi dei Reparti di Prevenzione del Crimine della Polizia di Stato, in aggiunta alle pattuglie di Volante preposte istituzionalmente e 24 ore su 24 al controllo del territorio.
Nell’arco del turno serale, iniziato alle ore 19,00 e terminato alle successive ore 24,00, sono state effettuate 61 identificazioni, di cui 39 inerenti cittadini immigrati, 23 verifiche su veicoli, 5 posti di controllo nei pressi delle tangenziali in entrata ed uscita dalla città. Il controllo straordinario ha interessato i quartieri di Montorio, Borgo Venezia, Borgo Trento, Centro, Veronetta e Borgo Milano.
In un pub ubicato nei pressi di Porta Vescovo sono state controllate 21 persone, di queste 13 sono risultate avere precedenti di Polizia; inoltre uno di essi, magrebino, in Italia senza fissa dimora, è stato sottoposto a fermo per identificazione poiché sprovvisto di documenti d’identità personale, mente un altro è stato invitato a presentarsi in Questura all’Ufficio Immigrazione per pratiche inerenti la propria posizione sul territorio italiano. Nel mirino dei controlli anche alcune sale giochi, bar, kebab e loro avventori.

E proprio mentre l’RPC di Padova era al lavoro con i controlli una pattuglia della Squadra Volanti è riuscita ad interrompere la cessione di una dose di marijuana, individuando e bloccando lo spacciatore. Transitando per Piazza Libero Vinco, i poliziotti hanno notato subito il comportamento sospetto di un africano che, alla vista del mezzo delle forze dell’ordine, si è dato alla fuga cercando evidentemente di eludere il controllo.
Ma aggirare un edifico per poi dirigersi verso via Betteloni non è servito a nulla al fuggitivo che è stato prontamente tallonato e poi bloccato dagli Agenti ai quali, inoltre, non è sfuggito il suo tentativo di disfarsi di un piccolo contenitore di forma sferica: recuperatolo da una balaustra, i poliziotti hanno accertato che al suo interno erano contenuti 13.5 grammi di marijuana. Per tale motivo O.T., 24enne nigeriano è stato denunciato a piede libero per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto della Polizia in città: nella rete delle Volanti cade uno spacciatore

VeronaSera è in caricamento