Cronaca Veronetta / Via Venti Settembre

Controllati dai carabinieri: in tasca hanno soldi e marijuana. Nei guai due uomini

Uno dei due aveva un involucro contenente "erba" ed altre sette dosi all'interno pacchetto di sigarette. I due individui, già noti alle forze dell'ordine, avevano anche banconote per centinaia di euro

Due uomini sono stati fermati per detenzione di sostanze stupefacenti. Si tratta di due nordafricani, di 56 e 31 anni, che sono stati controllati dai carabinieri del gruppo radiomobile, in via XX Settembre, nelle vicinanze di un locale. Uno dei due aveva in mano un involucro con 35 euro appallottolati e una pallina di marijuana, avvolta nel cellophane. L'uomo è stato perquisito e addosso gli sono state trovate altre sette dosi conservate in un pacchetto di sigarette e trecento ero. L'altro individuo aveva 305 euro nelle tasche. I due, già noti alle forze dell'ordine, avevano l'obbligo di dimora e quello di firma; pertanto sono stati arrestati dai carabinieri. Al processo per direttissima il giudice Giorgio Piziali (pm Laura Bergognini) ha disposto per uno l'obbligo di firma, l'altro uomo è stato, invece, scarcerato per assenza della gravità indiziale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controllati dai carabinieri: in tasca hanno soldi e marijuana. Nei guai due uomini

VeronaSera è in caricamento