Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Villafranca di Verona / Via Quadrato

Verona, il recordman degli scippi finisce in carcere 4 anni: 43 borseggi in sette mesi

Numeri impressionanti per Angelo Faraci, metodico ladro e incubo per le signore del Villafranchese. Colpiva solo a certi orari ma anche più volte al giorno. Con lui nei guai, per ricettazione, la moglie

Il suo modus operandi è stato ricostruito nei minimi particolari: agiva tra le 9 e le 10e30 o tra le 14 e le 16. Le vittime predilette erano signore, perlopiù anziane, che camminavano per la strada sole e indifese. Lui, Angelo Faraci, 40enne, le avvicinava in scooter e strappava loro di dosso le borsette o le asportava semplicemente dal cestino della bici. Poi la fuga, a razzo. Un recordman: da febbraio a settembre 2012 avrebbe colpito almeno 43 volte, totalizzando 42 furti e una rapina perché pochi giorni prima di essere individuato spintonò una signora per prenderle la borsetta. L'arresto è avvenuto il 21 settembre, giorno nel quale avrebbe messo a segno due scippi. Ora l'uomo è in carcere, condannato a 4 anni e sei mesi e 3mila euro di multa. Con lui è finito nei guai anche la moglie, Monia Viviani, accusata di ricettazione poiché i carabinieri durante le perquisizioni domiciliari trovarono parte di refurtiva. Lei ha totalizzato 4 anni e 10 giorni di carcere, oltre che 2mila euro di multa.

Come spiegano i quotidiani locali, il borseggiatore, da febbraio a settembre, aveva seminato il panico un po' ovunque, nel Villafranchese. I comuni più colpiti furono Sona, Custoza, Nogarole Rocca e poi su fino a Valeggio, finendo nel Mantovano (a Roverbella) e anche a Peschiera del Garda. Così alle Forze dell'ordine, giorno dopo giorno, giungevano segnalazioni su segnalazioni. Fino a quando il suo scooter Yamaha non è stato intercettato definitivamente, nonostante la targa fosse sempre nascosta. Lui durante le giornate da predone era coperto da casco e felpe. Faraci, il giorno dell'arresto, confessò di scippare e rapinare per la grave difficoltà economica a cui doveva far fronte. Aveva perso il lavoro e doveva pagare le spese di affitto, aveva detto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, il recordman degli scippi finisce in carcere 4 anni: 43 borseggi in sette mesi

VeronaSera è in caricamento