rotate-mobile
Cronaca Santa Lucia e Golosine / Stradone Santa Lucia

Segnalato da un cittadino perché svaligiava le auto parcheggiate: arrestato

La telefonata al 113 è arrivata questa mattina intorno alle 5 da parte di un cittadino, che ha fornito anche la descrizione necessaria per poter rintracciare il ladro

E' stato arrestato grazie alla preziosa collaborazione di un passante che, intorno alle 5 di questa mattina, ha chiamato il 113 per segnalare un uomo di nazionalità marocchina che rubava da alcune auto in sosta. 

La descrizione fornita agli uomini delle Volanti, è stata fondamentale per poter riconoscere e fermare il ladro. Il marocchino si stava allontanando in bicicletta con ancora addosso la refurtiva prelevata da tra auto in Stradone Santa Lucia. 

Avambraccio e polso dell'uomo portavano ancora visibili i segni dell'effrazione: graffi, sangue e persino pezzi di vetro che uscivano dalle tasche. Il furfante ha cercato vanamente di giustificare il bottino che consisteva in: un navigatore satellitare con relativa custodia, monete e banconote varie, alcuni documenti di identità dei proprietari della auto prese di mira. 

Dalla conseguente perquisizione è spuntato anche un coltello nascosto con una sciarpa. 

Gli indizi e le prove raccolte hanno determinato l’arresto dell’uomo con l’accusa di furto aggravato continuato ed oggi è stato processato per direttissima dall'autorità giudiziaria, che gli ha inflitto una pena di di 6 mesi di reclusione. Pena sospesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segnalato da un cittadino perché svaligiava le auto parcheggiate: arrestato

VeronaSera è in caricamento