menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, "Città libera dai cantieri o li chiudiamo d'ufficio": corsa contro il tempo per i grandi eventi

Arrivano nuove limitazioni sulle strade del capoluogo. La Municipale sta organizzando l'adunata degli alpini del Triveneto che richiamerà 70mila persone. Intanto ricominciano le scuole e un po' ovunque si creano disagi per gli operai

Nuove limitazioni sulle strade cittadine. Lunedì 25 e martedì 26 agosto, a partire dalle 7e30, verranno istituiti il divieto di sosta e il senso unico alternato in via strada dell’Alpo per consentire la fresatura e l’asfaltatura della strada. Per lo stesso motivo da mercoledì 27 a venerdì 29 agosto, dalle 7e30, vengono istituiti divieto di sosta e senso unico alternato in via Apollo e via Selenia. Lunedì 1 settembre, inoltre, dalle 8e30 alle 12e30 ci sarà il divieto di transito e sosta in via Sant’Antonio, tra vicolo Sant’Antonio e via Marconi. Procede dunque la macchina dei cantieri veronesi, più o meno dettata dal calendario di programmazione stabilito in primavera. “Più o meno” perché pare che il maltempo eccezionale degli ultimi fiori abbia rallentato il lavoro dei operai comunali. Soprattutto nelle zone più a rischio per il grande traffico che generano: in corso Porta Nuova, in viale Galliano e via Tombetta.

La polizia municipale pensa già ai grandi eventi in città. Il primo al ritorno delle ferie sarà il raduno triveneto degli alpini, del 12 settembre. Si attendono circa 70mila persone ed è impensabile che la città si faccia trovare impreparata. Per non parlare dell’inizio delle scuole. Il 25 agosto cominciano gli esami di riparazione per i debiti formativi. I cantieri dovranno terminare comunque entro la prima settimana di settembre. O verranno chiusi d’ufficio dal Comune, come spiega L'Arena.

Intanto nell’altra grande strada “sotto i ferri”,  via Carducci, si sono novità in vista. Dalla prossima settimana cominceranno i lavori di asfaltatura ed entro giovedì, a meno di altri temporali forti, sarà riaperta al pubblico. Altri importanti lavori sono in corso in via Tombetta, zona Borgo Roma, e per l’allargamento della carreggiata in viale Galliano, verso San Zeno. Si continua anche in via Campo Marzo, zona Cimitero. Fino all’1 settembre anche disagi in via Lazzaretto, direzione Pestrino, mentre fino al 10 settembre in via Unità d’Italia. Tutto sarebbe pronto per l’inaugurazione del 6 settembre del parcheggio dell’ex Gasometro. Si chiamerà “Centro” ed è in programma da oltre 20 anni.

In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento