Cronaca Legnago / Viale dei Caduti

Verona, chiede carità con una mano e con l'altra borseggia gli anziani: altro arresto per la 24enne

In quattro anni è stata beccata quattro volte. Alcuni cittadini si erano recati all'ospedale di Legnago e ne erano usciti senza portafogli. La colpevole è sempre la ladra nomade residente nel Rodigino

Negli ultimi due anni è stata arrestata tre volte. Quattro, se si conta quest’ultima. Finisce ancora in manette Marina Ahmetovic, 24enne nomade ufficialmente residente a Ceneselli, in provincia di Rovigo. Giovane ma non senza “esperienza” dato che già nel 2010 il suo nome compare nei verbali di denuncia dei carabinieri. E per i suoi colpi del 30 dicembre 2013 e del 2 gennaio scorso ne aveva già risposto davanti al giudice. Anziani come sue vittime, davanti all’ospedale “Mater Salutis” di Legnago. Un processo per la borseggiatrice, asseiem alla madre 40enne, era già avvenuto ma le indagini hanno permesso di identificare in lei la stessa ladra che aveva fatto sparire il portafoglio di una 69enne mentre chiedeva l’elemosina. Ed è arrivato un'altro ordine di arresto. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, e come riporta L’Arena

Il «metodo Ahmetovic» è, difatti, sempre quello e i carabinieri lanciano un appello a chi viene avvicinato in questo modo - piuttosto subdolo - e poi distratto con altri discorsi perché non si tratta di mendicanti ma di persone intenzionate a rubare. Addirittura, in uno di questi furti, quello del 2 gennaio, in rinforzo di Silvana e della madre arrivarono altre due nomadi che inscenarono una specie di «baccanale», fatto di grida e gesti, attorno alla loro vittima così da metterla in soggezione per «ripulirla».

Adesso sono arrivati i nodi al pettine e il tribunale ha emesso a carico della giovane un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, quasi subito tramutato in domiciliare perché Ahmetovic ha figli piccoli. Per i carabinieri di Legnago, comunque, si tratta di un traguardo importante perché sia la giovane nomade che la madre da tempo, per lo meno da 4 anni, sono di base all'ingresso dell'ospedale legnaghese e mirano a persone anziane

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, chiede carità con una mano e con l'altra borseggia gli anziani: altro arresto per la 24enne

VeronaSera è in caricamento