Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Monteforte d'Alpone / Piazza Silvio Venturi

Carnevalon di Monteforte: il debutto della 66° edizione fa subito il pieno di visitatori

Il presidente della Pro loco ha accusato un malore, ma dopo essere andato in ospedale per alcuni accertamenti, è riuscito a tornare per la fine della manifestazione. Grande attesa per la sfilata notturna di sabato

Le strade di Monteforte erano gremite per la 66ma edizione del Carnevalon. E il successo è appena all'inizio, dal momento che sabato sera si terrà la sfilata sotto le stelle (a cui ne seguirà una seconda), con luci ed effetti speciali e il numero dei figuranti raddoppiato.

Dunque, grandi soddisfazioni per gli enti che hanno organizzato l'evento: la Pro loco, il Comune e le associazioni che lavorano al Carnevalon, perché la gente era davvero tanta, come grande era la voglia di festeggiare. Ad animare la festa diciannove tra gruppi e carri, a partire dal mini carro dei Baskettari. C'erano poi l'immenso Spongebob, la riproposizione della saga di Futurama dei ragazzi di Bevilacqua, i Gastronauti di Roveredo, Adelino Veneri nelle vesti di Carlo d'Inghilterra (in sella a Camilla), il Principe del Gnoco e l'ex sire autoproclamatosi imperatore, e molti altri. Da menzionare senz'altro i costumi degli Irlandesi della Pergola e degli Angeli e Demoni del bar Ginetta. Una menzione speciale va anche ai ragazzi del Capoline che hanno indossato i costumi di Mario e Luigi (del viodeogioco Mario bros), e costruito un carro curato in ogni dettaglio.

Il presidente della Pro loco, Giampaolo Ghiotto, ha accusato un malessere, ed è stato soccorso dalla Croce rossa presente in forza in paese. Portato in ospedale per accertamenti, è riuscito a rientrare per godersi la fine della sfilata. Ora si attende febbrilmente il prossimo magico appuntamento del Carnevalon.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevalon di Monteforte: il debutto della 66° edizione fa subito il pieno di visitatori

VeronaSera è in caricamento