Cronaca Bussolengo / Via Piemonte

Verona, "cari carabinieri che dormite qui....": agenti in missione elettorale salvano i progetti dei bimbi

Dovevano occuparsi della regolarità delle procedure di voto ma gli agenti della questura di Verona, con molta ironia, sono stati incaricati anche di un'altro "importante" caso: dare acqua ai vasi di zucca esposti sulle finestre

Dovevano occuparsi della regolarità delle procedure di voto ma gli agenti della questura di Verona si sono ritrovati incaricati anche di un’altra importante "missione". I due poliziotti dell’ufficio Prevenzione generale e Soccorso pubblico sono arrivati nel primo pomeriggio di sabato alla scuola elementare "Calabrese" di San Vito al Mantico, località di Bussolengo, per doverci passare le due intere giornate delle votazioni europee. Non appena hanno fatto ingresso nell’aula messa a loro disposizione per gli effetti personali, hanno subito notato il singolare e tenero messaggio lasciatogli appeso sulla lavagna dagli alunni che di giorno occupano quell’aula, i bambini della 1a C.

I bimbi erano infatti preoccupati per le piantine di zucca che avevano esposto sui davanzali e speravano che qualcuno, durante il periodo di chiusura della scuola, se ne sarebbe occupato. E così gli agenti, rimasti a svolgere il loro servizio sino alla notte di domenica, hanno fatto: si sono presi cura dei piccoli vasi, facendo trovare le piantine in piena forma agli alunni, al loro rientro.

LA POLIZIA ENTRA NELLA CLASSE DEI BIMBI E VIENE OSANNATA (FOTO)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, "cari carabinieri che dormite qui....": agenti in missione elettorale salvano i progetti dei bimbi

VeronaSera è in caricamento