menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caprino-Spiazzi, fermato un motociclista con la patente falsa: rischia 9.000 di multa

Ad effettuare l'operazione sono stati gli agenti del nucleo Falsi Documentali della Polizia Provinciale, che domenica stavano eseguendo alcuni controlli sulla velocità e che si sono accorti immediatamente del documento falso

E' stato fermato ieri, sulla strada Caprino-Spiazzi, un motociclista con una patente contraffatta.

Ad effettuare l'operazione sono stati gli agenti del nucleo Falsi Documentali della Polizia Provinciale, che domenica stavano eseguendo alcuni controlli sulla velocità e che si sono accorti immediatamente del documento falso. Alla guida della moto di grossa cilindrata era un rumeno di 24 anni, residente da molti anni a Verona.

Ecco come si sono svolti i fatti. Ieri alle ore 15.00 la pattuglia di servizio ha visto sopraggiungere sul posto di controllo una Kawasaki 600 a velocità elevata alla quale è stato chiesto di fermarsi. Quando il ventiquattrenne ha esibito la patente di categoria A, gli agenti hanno subito ipotizzato fosse un falso per i colori di tonalità diversa, la foto troppo chiara e piccoli particolari che li hanno fatti insospettire.

Le strumentazioni tecniche di ausilio al nucleo per l'esecuzione delle perizie hanno infatti confermato che si trattava di una contraffazione, anche se molto ben fatta e quindi apparentemente valida. Il centauro, denunciato all'Autorità Giudiziaria, rischia ora la confisca del veicolo e una multa fino a 9.000 euro circa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento