menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, cantieri in via Zeviani sulle strisce appena fatte. Il Pd: "Spreco di soldi"

I consiglieri Fermo e Furlani: "Il Comune ha pensato bene di ridipingere la segnaletica su entrambi i lati. Decisione che contrasta con i continui annunci di partenza dei lavori del filobus. Lì Agsm è intervenuta con i tubi del gas"

Prosegue l'opera del Partito democratico di Verona nel denunciare presunti sprechi del Comune. Con l'ultima iniziativa dei consiglieri comunali, Giorgio Furlani e Damiano Fermo, si domanda alla Giunta di rendere conto dei lavori in via Zeviani. "Il Comune ha pensato bene di ridipingere la segnaletica orizzontale su entrambi i lati della strada. Una decisione che avevamo già segnalato come improvvida qualche settimana fa, in quanto contrasta con i continui annunci di partenza dei cantieri del filobus che dovranno fare proprio di via Zeviani una delle sue principali direttrici".

Spiegano i consiglieri Fermo e Furlani: "Terminato il lavoro del Comune, dopo pochi giorni ecco intervenire Agsm per rifare le tubature del gas. Alcuni cantieri, tuttora aperti, sono proprio sopra le strisce ancora fresche di vernice, vanificando così il precedente intervento del Comune e creando disagi alla viabilità e ai cittadini ben oltre la data indicata di fine lavori, fissata per il 30 ottobre. Soldi buttati, dunque, ma tanto paga sempre Pantalone. Ma Comune e Agsm si parlano? A che cosa servono tutte le poltrone, le commissioni, i coordinamenti a Palazzo Barbieri, in Circoscrizione e negli enti se poi non sono in grado di coordinare i tempi di due interventi elementari come questi? Chiediamo inoltre di sapere quando si potrà tornare alla normalità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento