menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, cantieri fermi per la frana di Vestenanova: i lavori vengono sbloccati a tempo di record

Il ripristino e consolidamento della strada provinciale 36 “della Collina” erano stati interrotti il 9 luglio a causa del rinvenimento di alcuni pozzetti di origine militare e risalenti alla Prima guerra mondiale

La Soprintendenza per i Beni architettonici e culturali ha finalmente fornito il nulla osta per proseguire i lavori di ripristino e consolidamento della strada provinciale 36 “della Collina” in località Vestenanova, interrotti il 9 luglio a causa del rinvenimento di alcuni pozzetti di origine militare e risalenti alla Prima guerra mondiale.

Gli uffici amministrativi della Provincia si erano attivati trasmettendo richiesta di “verifica di interesse culturale” alla Direzione regionale per i Beni culturali e paesaggistici. Il nulla osta, che prevedeva un iter burocratico di 120 giorni, è pervenuto in 25 giorni grazie anche agli interventi del presidente Giovanni Miozzi e dell'assessore alla Protezione civile, Giuliano Zigiotto, che si sono fatti carico della vicenda: il primo rivolgendosi personalmente con una lettera alla Direzione regionale per sottolineare il carattere di urgenza della richiesta. Il secondo ricorrendo direttamente alla Soprintendenza di Verona per evidenziare la peculiarità del contesto e la situazione di forte disagio della comunità.

In vari incontri con cittadini e sindaco, gli esponenti della Provincia avevano assicurato in tempi celeri la riapertura della strada, impegnando risorse ulteriori per variante e indagini geologiche. I lavori sulla Provinciale si sono resi necessari in conseguenza della frana del 23 novembre 2012, a seguito della quale la viabilità in località Fratta di Vestenanova risultava impraticabile. La Giunta provinciale aveva approvato il progetto di ripristino in data 19 dicembre 2013, e il 31 marzo 2014 erano stati affidati i lavori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento