Verona, cane gettato dalla strada nel canale Biffis: alcuni giovani riescono a calarsi per salvarlo

Un gesto crudele per disfarsi di un cucciolo di cinque mesi davanti a testimoni: il presunto proprietario riesce a non farsi riconoscere e fa perdere le proprie tracce. Il cucciolo, di 5 mesi, stava annapsando per non farsi trascinare via

Lo hanno visto gettare il cane in acqua e andarsene. Una scena che farebbe impietrire chiunque e che in chiunque con un minimo di senno farebbe uscire la rabbia per il gesto assurdo contro una povera bestia. Sta di fatto che però il responsabile non è stato fermato e l’unica conseguenza a cui andrà in contro sarà quella del rimorso, se mai la coscienza riuscirà a fargli ripensare a ciò che ha fatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per fortuna quel cagnolino di 5 mesi è stato salvato dai testimoni. Alcuni ragazzi, nei pressi del canale Biffis a Rivoli, domenica pomeriggio, hanno notato la bestiola “volare” giù, fino in acqua. Il cucciolo ha cominciato a cercare di issarsi sulle sponde di cemento e ci ha rimesso qualche unghia per l’affannoso tentativo di salvarsi. È così scattato l’allarme e i giovani, con una corda formata dai propri marsupi, sono riusciti a calarsi e portare in salvo l’animale. Poi la chiamata ai carabinieri e ai veterinari dell’Ulss 22. Come spiega L’Arena, il cane è stato trasferito in un canile dopo essere stato medicato. Aspetta ora un padrone che voglia adottarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

  • Gardaland annuncia la data della riapertura ufficiale: attrazioni all'aperto tutte disponibili

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Fatture false per evadere l'Iva, sequestri per 74 milioni ad azienda veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento