Verona, cane gettato dalla strada nel canale Biffis: alcuni giovani riescono a calarsi per salvarlo

Un gesto crudele per disfarsi di un cucciolo di cinque mesi davanti a testimoni: il presunto proprietario riesce a non farsi riconoscere e fa perdere le proprie tracce. Il cucciolo, di 5 mesi, stava annapsando per non farsi trascinare via

Lo hanno visto gettare il cane in acqua e andarsene. Una scena che farebbe impietrire chiunque e che in chiunque con un minimo di senno farebbe uscire la rabbia per il gesto assurdo contro una povera bestia. Sta di fatto che però il responsabile non è stato fermato e l’unica conseguenza a cui andrà in contro sarà quella del rimorso, se mai la coscienza riuscirà a fargli ripensare a ciò che ha fatto.

Per fortuna quel cagnolino di 5 mesi è stato salvato dai testimoni. Alcuni ragazzi, nei pressi del canale Biffis a Rivoli, domenica pomeriggio, hanno notato la bestiola “volare” giù, fino in acqua. Il cucciolo ha cominciato a cercare di issarsi sulle sponde di cemento e ci ha rimesso qualche unghia per l’affannoso tentativo di salvarsi. È così scattato l’allarme e i giovani, con una corda formata dai propri marsupi, sono riusciti a calarsi e portare in salvo l’animale. Poi la chiamata ai carabinieri e ai veterinari dell’Ulss 22. Come spiega L’Arena, il cane è stato trasferito in un canile dopo essere stato medicato. Aspetta ora un padrone che voglia adottarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • Rapina finita nel sangue: chiude il centro del paese per ricostruire l'omicidio

  • McDonald’s: apre il ristorante di Bussolengo

  • Tamponamento tra auto e tir, sei feriti: uno è grave. Coinvolti due bambini

Torna su
VeronaSera è in caricamento