Cronaca Tregnago / Vicolo Carlo Cipolla

Verona, blocco di cemento per abbattere la vetrata, in due minuti svaligiano un negozio di firma

Secondo i rilievi dei carabinieri, avrebbero agito in tre, tutti con il volto parzialmente coperto da passamontagna. Una volta entrati dentro i locali di "Cipolla Street" a Tregnago hanno arraffato decine di capi di abbigliamento di noti stilisti

Un altro colpo fulmineo che rischia di ridurre in ginocchio un commerciante veronese. I carabinieri che stanno investigando sul caso hanno rilevato che i tre ladri che hanno svaligiato il negozio "Cipolla Street" a Tregnago avrebbero impiegato poco più di un paio di minuti per arraffare decine di migliaia di euro di capi d'abbigiamento per poi fuggire prima dell'arrrivo della pattuglia. A chiamare aiuto al 112 è stato un residente della zona, svegliatosi di soprassalto dopo aver udito un boato in strada. Quando si è affacciato alla finestra ha notato i malviventi in piena azione.

Secondo i rilievi dei carabinieri locali, avrebbero agito in tre, tutti con il volto parzialmente coperto da passamontagna e sciarpe. Con un pesante blocco di cemento sono riusciti ad abbattere la vetrata del negozio, in vicolo Cipolla, che vende abbigliamento di noti stilisti italiani e internazionali. In poco più di due minuti avrebbero arraffato tutto il possibile per poi caricarlo sul furgone e partire a razzo. La pattuglia è giunta sul posto ma dei malviventi non c'era traccia. L'esatto ammontare del danno è in corso di quantificazione ma da una stima approssimativa sarebbe ingente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, blocco di cemento per abbattere la vetrata, in due minuti svaligiano un negozio di firma

VeronaSera è in caricamento