menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, Hellas pensa ad Abeo: i 25mila euro di multa saranno donati ai bambini

La Lega Serie B ha accolto la richiesta della società gialloblù di devolvere alla Onlus di Verona il 50 percento della sanzione per i cori diffamatori nei confronti del compianto giocatore del Livorno Piermario Morosini

Hellas Verona sostiene i bambini di Abeo. La Lega Serie B ha infatti accolto la richiesta della società gialloblù di devolvere il 50 percento della sanzione per i cori diffamatori nei confronti di Pier Mario Morosini alla Onlus di Verona. La multa, di 50mila euro, era stata stabilita successivamente alla partita Livorno-Hellas Verona, valevole per il campionato di Serie B 2012/13 del 20 ottobre 2012.

Società gialloblù e Lega, esattamente un anno dopo, doneranno la cifra di 25mila euro all’associazione veronese, impegnata a sostenere e promuovere tutte le iniziative a favore del bambino emopatico oncologico. L’Abeo è nata nel 1988 per volontà di alcuni genitori di bambini affetti da leucemie e tumori solidi, con lo scopo di risolvere problemi pratici a livello ospedaliero e non, di acquistare strumenti elettromedicali di potenziare la ricerca e lo studio sulle malattie oncoematologiche.

La finalità della seconda metà della multa, sempre di 25mila euro, verrà comunicata nelle prossime settimane dalla Lega Serie B ed Hellas Verona FC e riguarderà un progetto in ambito federale.

FESTA "110 ANNI HELLAS": CONTO DI 210MILA EURO. ALLE BENEFICENZA NON RESTA (QUASI) NULLA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento