Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Stazione / Piazzale XXV Aprile

Verona, l'auto venduta su Subito.it è un vero affare ma poi si rivela una rapina: arrestato il venditore

L’inserzionista aveva dato appuntamento a Verona al giovane acquirente per concludere ma una volta che ce l’ha avuto davanti l’ha minacciato con una pistola intimandogli di consegnare gli 800 euro che servivano a saldare il conto

Un annuncio di un’auto usata visualizzato su Subito.it, il versamento della caparra e poi “chi s’è visto s’è visto”. Non è andato di certo a buon fine l’accordo che un giovane emiliano aveva stretto con il venditore di un’Alfa Romeo 147. Anzi, è andato nel peggiore dei modi. L’inserzionista aveva dato appuntamento a Verona all’acquirente per concludere l’affare ma una volta che ce l’ha avuto davanti l’ha minacciato con una pistola intimandogli di consegnare gli 800 euro che dovevano servire a saldare il conto. È successo il 29 settembre: il ragazzo, vittima di rapina a tutti gli effetti, ha poi notato lo stesso annuncio che compariva sempre sul popolare portale di compravendite online e ha deciso di denunciare l’accaduto. Stessa macchina in vendita, stesso prezzo (mille euro). I carabinieri hanno così dovuto architettare la trappola. Si sono mostrati interessati all’Alfa e hanno dato appuntamento in stazione al venditore. Quando l’affare è stato concluso cono scattate le manette.

Come spiega L’Arena, dovrà rispondere di detenzione illegale di arma e rapina. Per ora è in carcere e gli è stato convalidato l’arresto. Al giudice ha spiegato di non aver mai estratto una pistola e che la vendita dell’auto era in realtà una truffa per incassare alcune migliaia di euro. Con il compratre si erano dati appuntamento prima ad Occhiobello (Rovigo) e poi a Verona ma in via Adigetto aveva fatto scendere il ragazzo con una scusa (per il passaggio di proprietà, aveva detto) ed era poi fuggito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, l'auto venduta su Subito.it è un vero affare ma poi si rivela una rapina: arrestato il venditore

VeronaSera è in caricamento