Verona, auto si ribalta, ennesimo incidente lungo via Dolomiti: "Quell'incrocio è pericoloso"

Lo scontro è avvenuto all'altezza con via Marmolada: nell'impatto un'auto si è ribaltata ma fortunatamente senza gravi conseguenze per il conducente. Dure le critiche del consigliere Stefano Vallani e di Giorgio Gugole, che sollecitano l'amministrazione affinché trovi una soluzione

Ennesimo incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze per le persone, all'incrocio tra via Dolomiti e via Marmolada a Madonna di Campagna. Secondo la ricostruzione fatta dalla polizia municipale, intervenuta sul posto per i rilievi, una Mercedes classe A guidata da un giovane, proveniente da via Marmolada in direzione della regionale 11, non ha rispettato lo stop ed è andata a sbattere contro una Citroen che proveniva da via Dolomiti.


Violentissimo l'impatto, con la Citroen che si è ribaltata finendo a ruote all'aria: praticamente illeso il conducente, un 60enne che è uscito dall'auto da solo e ha riportato solo qualche escoriazione. Oltre alla polizia municipale sul posto sono intervenuti anche gli operatori del 118 e i vigili del fuoco: la circolazione ha subito un blocco di almeno un paio d'ore.

L'incidente ha riacceso i riflettori sulla sicurezza della trafficata via Dolomiti, alimentando la rabbia dei cittadini che hanno a più riprese sottolineato la pericolosità di quel tratto di strada. “Questo incrocio è poco protetto e trae in inganno chi non è del posto - lo sfogo del consigliere comunale Stefano Vallani sulle pagine del quotidiano L'Arena - Qui non c'entra la politica ma la sicurezza dei cittadini, io non demordo e andrò avanti con i solleciti per migliorare segnaletica e mettere in sicurezza i punti critici”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Critico anche Giorgio Gugole della Lista Tosi: “Il copione si ripete – le sue parole a L'Arena - I problemi della via sono mancanza di visibilità ed eccessiva velocità delle auto anche se ci sono i limiti. Se la segnaletica non bastano, sarebbe opportuno rialzare l'incrocio, incentivare i controlli da parte della polizia municipale ed eliminare l'assurda e inutile pista ciclabile che costituisce un pericolo per gli stessi ciclisti”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Il post Facebook del sindaco di Verona Sboarina sul virus e gli sbarchi dei migranti

  • Scuola, ecco il calendario per il Veneto: si parte il 14 settembre, si chiude il 5 giugno

  • Orologio da 40 mila euro rubato in gioielleria a Verona: padre e figlio in manette

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Morto a 37 anni sulla A22, l'appello della moglie: «Cerco testimoni dell'incidente»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento