menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, sull'auto con il bagagliaio stracolmo di marijuana. Il 22enne viene fermato con 24 chili

Forse l’organizzazione criminale che lo aveva ingaggiato aveva pensato che fosse “pedina” facile da muovere: nessun precedente penale, praticamente sconosciuto dato che non aveva ne’ permesso di soggiorno ne una fissa dimora in Italia

Sulla sua Fiat Stilo da Milano verso Vicenza con 24 chili di marijuana nel bagagliaio. Un viaggio che gli sarà sembrato semplice, tutto sommato: sempre dritto in autostrada, sulla A4. Peccato che all’altezza di Verona sia scattato il controllo di polizia. E in un attimo tutte le sicurezze di quel corriere di droga, un ragazzo di 22 anni di origine albanese, sono crollate. Forse l’organizzazione criminale che lo aveva ingaggiato aveva pensato che fosse “pedina” facile da muovere: nessun precedente penale, praticamente sconosciuto dato che non aveva ne’ permesso di soggiorno ne una fissa dimora in Italia.

La giovane età lo rendeva insospettabile nel movimentare un quantitativo così ingente di stupefacente. Non si è certo fatto scrupoli la polizia stradale di Verona che dopo la perquisizione ha fatto scattare subito le manette e l’ha trasferito in carcere a Montorio. È in attesa di convalida dell’arresto: dovrà spiegare dove ha preso tutta quella marijuana, l’auto per la consegna (intestata ad un italiano), a chi era destinata la droga e chi lo ha ingaggiato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento