menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, assistono in diretta allo scippo e seguono il furfante: due veronesi fanno arrestare il ladro

Intraprendenza e coraggio per i giovani che a San Michele sono riusciti a mettersi in contatto con la polizia mentre controllavano a vista gli spostamenti del 31ene che poco prima aveva colpito una donna

Avevano assistito in diretta ad uno scippo e non hanno esitato a chiamare il 113 senza tra l’altro perdere di vista il furfante. Due giovani, domenica, grazie al loro senso civico, sono riusciti a far arrestare un 31enne di origine marocchina che aveva puntato e messo a segno un colpo ai danni di una signora. Il fatto è avvenuto in via Sgulmero, zona San Michele. La coppia ha visto lo straniero in azione, mentre strappava la borsetta. Avevano poi deciso di seguirlo, mantendendosi in contatto con la polizia e spiegando, volta per volta, i suoi spostamenti. La pattuglia delle Volanti, ha avuto così tutto il tempo di mettersi sulle tracce del borseggiatore. L’hanno raggiunto in pochi minuti, con la refurtiva ancora in mano. il maltolto è stato restituito alla vittima, ancora sotto choc, mentre il 31enne è finito in manette con l’accusa di furto aggravato.

L’arresto è stato convalidato lunedì mattina e in attesa del processo, come spiegano i quotidiani locali, è stato disposto per lui l’obbligo di firma quotidiana in caserma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento