Cronaca Bardolino / Piazza Matteotti

Arrivano sbronzi in taxi con dei grossi cani, vengono respinti da due hotel e s'infuriano

Due diversi hotel di Bardolino hanno inoltrato la stessa, curiosa, chiamata al 112, affermando che due italiani sui 35 anni ubriachi, stavano urlando contro la reception per avere una stanza

Una chiamata piuttosto curiosa è stata inoltrata al 112 da due diversi hotel di Bardolino nella notte tra sabato e domenica. 

Il personale delle strutture, in entrambi i casi, ha lamentato l'arrivo in taxi di due ragazzi italiani sui 35 anni, visibilmente sotto l'effetto dell'alcol, che chiedevano una stanza. E fino qua nulla di strano, i due però erano accompagnati da altrettanti cani di grossa taglia e le due reception hanno quindi risposto negativamente alla richiesta: le norme sugli animali di una certa stazza sono infatti piuttosto severe negli alberghi. Questo però ha mandato su tutte le furie i due, che hanno iniziato ad urlare e a protestare vivacemente per farsi ospitare. Una volta capito che non sarebbero riusciti a far cambiare idea al personale, sono risaliti sul taxi e se ne sono andati. 
I carabinieri giunti sul posto non sono riusciti ad individuarli e hanno potuto solo raccogliere le lamentele degli albergatori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano sbronzi in taxi con dei grossi cani, vengono respinti da due hotel e s'infuriano

VeronaSera è in caricamento