Cronaca Centro storico / Piazza Cittadella

Doveva essere in carcere, arrestato a Verona mentre tenta un furto da Aldi

L'uomo è un 35enne di nazionalità marocchina, iniziali M.K.. Era il destinatario di un ordine di carcerazione, a seguito di una condanna per furto, emesso lo scorso 6 settembre dalla Procura della Repubblica di Ferrara

Ieri, 29 ottobre, gli agenti della squadra Volanti di Verona hanno arrestato un 35enne di nazionalità marocchina, iniziali M.K.. L'uomo era il destinatario di un ordine di carcerazione, a seguito di una condanna per furto, emesso lo scorso 6 settembre dalla Procura della Repubblica di Ferrara. È stato individuato dagli agenti intorno alle 16.30 in piazza Cittadella.

Chiamati ad intervenire nel supermercato Aldi, gli operatori di polizia hanno identificato lo straniero che, poco prima, aveva aggredito la guardia giurata, nel tentativo di fuggire con prodotti indebitamente sottratti. Secondo le testimonianze raccolte, l'uomo avrebbe prelevato della merce dagli scaffali, l'avrebbe occultata all'interno dei pantaloni e si sarebbe diretto, senza esitazione, verso l'uscita. Sorpreso dal vigilante e bloccato, il cittadino marocchino, dopo aver riconsegnato gli articoli rubati, avrebbe aggredito verbalmente la guardia, tanto da indurla a contattare il 113 per evitare che la situazione degenerasse.

Accertati i fatti, l'uomo, in evidente stato di ubriachezza, è stato accompagnato dagli agenti delle Volanti negli uffici di lungadige Galtarossa dove gli approfondimenti hanno fatto emergere il mandato di cattura. Arrestato, M.K. dovrà scontare la pena di un anno e sette mesi di reclusione nel carcere di Montorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doveva essere in carcere, arrestato a Verona mentre tenta un furto da Aldi

VeronaSera è in caricamento