Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca San Zeno / Piazza Corrubbio

Nascondevano la droga dentro un tronco: arrestati due spacciatori stranieri ai Bastioni

Il lungo appostamento dei carabinieri in borghese ha portato alla cattura di due pusher di origini nordafricane che erano soliti vendere gli stupefacenti sulle panchine di San Zeno

L’intensificazione dei controlli nelle zone più frequentate dagli spacciatori ha portato altri due arresti nella giornata di mercoledì. Le segnalazioni dei commercianti di San Zeno e Piazza Corrubio, sulla rirpresa di attività illecite, hanno comportato il rafforzamento dei servizi antidroga svolti da personale in abiti civili della compagnia dei carabinieri di Verona.

L'APPOSTAMENTO - Dopo qualche giorno di osservazione ad un gruppo di nordafricani, per lo più di origini marocchine, notati stazionare a lungo sulle panchine dei bastioni in prossimità di San Zeno e frequentare i bar e le sale slot della zona in modo continuativo, il sospetto che i loro proventi derivassero da attività illecite si è rafforzato. Nella giornata di mercoledì è stato fermato un sospetto acquirente, di nazionalità tunisina e residente a Castel d’Azzano. Dal controllo sono stati scoperti 14 grammi di hashish e i militari hanno quindi proceduto con l'arresto dei responsabili: il primo, classe ’69, già arrestato nel 2009 per estorsione e nel 2010 per rissa e lesioni personali, e il secondo, classe ’79, senza precedenti. I due in concorso avevano accordato il prezzo e ceduto la sostanza stupefacente al tunisino, ricevendo circa 140 euro per i 14 grammi.

SCOPERTI - Nascosti nel tronco di un albero, dove i due erano stati visti armeggiare poco prima della cessione, sono stati quindi trovati altri 36 grammi circa di hashish, occultati all’interno di un involucro di cellophane nero. Arrestati per spaccio in concorso di stupefacenti i due sono finiti davanti al giudice, che ha convalidato l’arresto e concesso i termini a difesa ai due, che nel frattempo rimangono in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondevano la droga dentro un tronco: arrestati due spacciatori stranieri ai Bastioni

VeronaSera è in caricamento