Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Si accascia al suolo al termine della maratona, viene salvato dagli uomini del 118

Un podista è terminato al suolo a causa di un malore in piazza Brà, subito dopo aver tagliato il traguardo e concluso la sua prova. I sanitari sono subito giunti in suo soccorso per salvarlo dall'arresto cardiaco

Ha rischiato di chiudersi con un dramma la mezza maratona partita in città a Verona alle 10 di questa mattina. 
Un podista giunto al termine della sua prova, si è accasciato al suolo in piazza Brà a causa di un arresto cardiaco. Il personale del 118 presente in zona è subito arrivato in suo soccorso, insieme all'automedica. Ripreso davanti a centinaia spettatori inermi, è stato poi trasportato d'urgenza all'ospedale di Borgo Trento. Nessun altro grave episodio si è verificato nella maratona, nonostante le diverse cadute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accascia al suolo al termine della maratona, viene salvato dagli uomini del 118

VeronaSera è in caricamento