menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, pazzo di gelosia pedina e assilla la moglie. Finisce in carcere

Stalking, violazione di domicilio e danneggiamento le accuse da cui dovrà difendersi un 43enne di San Giovanni Ilarione. Da due anni era ossessionato dall'idea che la moglie lo tradisse con un altro.

A dir poco ossessionato dai presunti tradimenti della moglie. Con questi pensieri un 43enne di San Giovanni Ilarione ha convissuto per un paio d'anni. Mese dopo mese, però, la sua apprensione diventava sempre più forte, al punto di assillare la donna con scenate di gelosia e opprimenti richieste. Fino al proverbiale "punto di rottura", in cui la moglie aveva deciso di allontanarsi dal marito ossessivo per un po' di tempo. Una decisione che non ha fatto altro che aggravare le idee dell'uomo, sicuro che la donna avesse colto l'occasione per mettersi con un altro. Voleva vederlo con i suoi occhi, al telefono la donna gli sembrava poco convincente.

Così, mercoledì sera, si era appostato sotto la palazzina in cui abitava temporaneamente la moglie. La vista di un uomo che suonava al campanello, poi, l'ha fatto uscire di testa. Ha provato a chiamarla al telefono, invano. Poi ha suonato al citofono e preso a calci il portone d'ingresso. Pazzo di gelosia, li ha affrontati entrambi nell'appartamento. Urla, insulti, minacce. Una disperazione. A prenderlo in custodia, una volta calmatosi e tornato a casa, nel Vicentino, sono stati i carabinieri di Monteforte. Dopo la denuncia della moglie lo hanno fermato e il giudice ne ha convalidato l'arresto in carcere. Il processo per lui, come spiegano i quotidiani locali, avrà luogo il 17 ottobre. Dobrà rispondere delle accuse di violazione di domicilio, danneggiamento e stalking.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento