menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In manette il leader di un gruppo di bikers per una rissa avvenuta a Verona

L'episodio risale allo scorso gennaio quando un gruppo di Gremium aggredì un membro degli Hells Angels e gli rubò il gilet identificativo

Cosimo Anastasio, 32 anni, presidente della Chapter Gremium di Taranto, è stato arrestato dalla Polizia di Stato in seguito all'indagine della Squadra Mobile di Verona, sul pestaggio di un membro degli Hells Angels. Le accuse che pendono sul suo capo sono quelle di rapina aggravata e lesioni gravi. 

Le indagini sono iniziate in seguito alla segnalazione di alcuni cittadini, su alcuni tafferugli avvenuti tra motociclisti. Intervenuta nel posto indicato, le forze dell'ordine non notarono però nulla di anomalo, solo la presenza di un gruppo di Gremium, arrivati a Verona con altre bande, tra cui gli Hells Angels, per la fiera nazionale del Bikers.

Solamente dopo è venuto alla luce che i Gremium avevano aggredito un Hells Angels, per poi sottrargli il gilet identificativo. Un atto considerato da questi come un disonore al quale rimediare. 

La Squadra Mobile allora, per evitare tensioni ed eventuali ritorsioni durante la fiera, ha recuperato il capo d'abbigliamento riconsegnandolo al suo legittimo proprietario, e successivamente ha dato il via ad alcuni accertamenti sul pestaggio di un giovane rodigino che non aveva sporto denuncia. 

Con l'aiuto della Squadra Mobile di Taranto, è stato possibile individuare l'aggressore: un dipendente dell’Arsenale della città pugliese che è finito in manette.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento