menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, armati di flessibile assaltano la stazione di servizio e rubano merce per 10mila euro

Colpo nella notte in via Antonio da Legnago per svuotare il contenuto dell'armadio blindato all'Agip. Investigatori sulle tracce degli scassinatori e su quelle di altri ladri entrati in azione all'università

Sapevano dove "cercare" e come fare ad entrare. "Cosa" rubare probabilmente l'hanno scoperto una volta che con flessibili e grimaldelli hanno tagliato l'armadio blindato nel negozio. La banda di ladri è entrata in azione la notte tra domenica e lunedì, alla stazione di servizio Agip di via Antonio da Legnago a Verona, rubando almeno 10mila euro in tabacchi e soldi contanti. I furfanti, scassinatori provetti, si sono introdotti forzando una finestra sul retro e, dopo aver individuato l'obbiettivo, hanno lavorato probabilmente per almeno un'ora. I gestori del negozio si sono infatti accorti dell'effrazione solamente la mattina successiva, all'alba, dopo l'apertura. Con un flessibile i furfanti avrebbero tagliato parte dell'armadio blindato asportando tutto il contenuto: tra Gratta e vinci, tabacchi lavorati, monete e computer si sono portati via 10mila euro di merce. La denuncia è stata presentata alla mattina ai carabinieri di Verona che ora stanno indagando per risalire all'identità dei furfanti. Al vaglio anche i filmati delle telecamere presenti in zona.

I carabinieri sono stati chiamati in causa anche per un'altro episodio di furto con scasso nelle sale dei distributori automatici dell'università di Verona, al Polo Zanotto. Secondo i primi rilievi dei militari dell'Arma, i ladri sarebbero penetrati aprendo le porte d'emergenza dal maniglione antipanico. Svuotato il contante contenuto nelle casse delle macchinette degli snack. Danno in corso di quantificazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento