menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La cantante ex di Amici, Alessandra Amoroso (a sinistra) con la consigliere comunale Antonia Pavesi, in municipio a Veronao

La cantante ex di Amici, Alessandra Amoroso (a sinistra) con la consigliere comunale Antonia Pavesi, in municipio a Veronao

Verona, all'Arena arriva Alessandra Amoroso il 19 maggio: Emma, Mengoni e Panariello ospiti

Durante la serata gli spettatori potranno assistere all’esibizione live dei brani dell'ultimo album "Amore Puro", da 30 settimane al top della classifica degli album più venduti. Previsti speciali sconti famiglia

Si terrà il prossimo lunedì 19 maggio in Arena il concerto di Alessandra Amoroso. Insieme a lei saliranno sul palco come ospiti Annalisa, Emma, Fiorella Mannoia, Marco Mengoni, Moreno e Giorgio Panariello, per accompagnare l'artista nello spettacolo speciale che chiuderà la prima parte del suo tour. L’evento è stato annunciato dal sindaco di Verona, Flavio Tosi, insieme al consigliere incaricato alla Cultura, Antonia Pavesi.

Durante la serata gli spettatori potranno assistere all’esibizione live dei brani dell'ultimo album di Alessandra Amoroso, "Amore Puro", che vanta 30 settimane di permanenza al top della classifica degli album più venduti. Il concerto avrà un impianto scenico con giochi di luce, led, una lunga passerella ed un maxischermo incorniciato da lanterne rosse luminose. L’organizzazione F&P Group ha previsto degli speciali pacchetti "Family Tickets" riservati alle famiglie (fino ad esaurimento disponibilità, tutte le info su www.alessandraamoroso.it e www.fepgroup.it). Alessandra Amoroso ha da poco lanciato il nuovo video, girato interamente a Verona, a bordo di un bus dell'Atv.

IL VIDEO "NON DEVI PERDERMI" DI ALESSANDRA AMOROSO A VERONA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento