menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato per aver imbrattato la statua della Madonna: il vandalo è un anziano

Neppure i carabinieri potevano credere ai loro occhi quando hanno visionato il filmato della telecamera e hanno scoperto che a deturpare la figura religiosa non è stato un ragazzo

I carabinieri della Stazione di Verona San Massimo non hanno creduto ai loro occhi quando si sono accorti, visionando le immagini registrate dalle videocamere posizionate a tutela della Parrocchia delle Golosine di “Santa Maria Assunta”, che a imbrattare la statua della Madonna posizionata dal 2006 sul sagrato della Chiesa non era stato un ragazzo ma una persona anziana.

Immediatamente si sono attivati per scoprire chi fosse quell’uomo e quando hanno scoperto che si trattava di un 82enne originario di Roma ma da anni residente a Verona non hanno potuto far altro che chiedergli quali fossero stati i motivi che lo avevano spinto a compiere un gesto così vile. Nessuna risposta plausibile ma soltanto tante frasi senza una logica per giustificare il suo gesto.

Ai carabinieri che lo hanno deferito in stato di libertà per offese alla religione dello Stato mediante vilipendio delle cose non ha fornito alcuna risposta, ai giudici del tribunale di Verona che adesso dovranno gestire il processo a suo carico per un delitto che prevede la reclusione fino a due anni qualche cosa la dovrà pur dire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento