Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Stadio / Via Frà Giocondo

Viene aggredito, picchiato e poi derubato della piccola somma vinta alle slot machine

Era circa mezzanotte quando gli agenti della questura scaligera sono dovuti intervenire in un locale di via Frà Giocondo, dove un 45enne è stato colpito al volto con violenza prima di essere rapinato

Era da poco stato baciato dalla fortuna alle slot machine ma non ha fatto in tempo a godersi la vincita che gli è stata rubata poco dopo. 

Intorno alla mezzanotte di sabato, gli Agenti della questura scaligera sono accorsi in un bar di Via Fra’ Giocondo dove poco prima un cittadino srilankese era stato aggredito e derubato.
Aveva appena vinto 70 euro ad una macchinetta slot machine, quando il 45enne è stato avvicinato da un magrebino che, dopo averlo minacciato verbalmente, è passato direttamente ai fatti. Dopo averlo colpito con violenza al volto infatti, gli ha strappato la vincita per poi allontanarsi in compagnia di un'italiana. Sono al momento in corso le analisi delle immagini delle telecamere di sorveglianza con le quali si procederà ad identificare il rapinatore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viene aggredito, picchiato e poi derubato della piccola somma vinta alle slot machine

VeronaSera è in caricamento