Verona, affianca in bici i coniugi ciclisti e borseggia la donna: scatta l'inseguimento tra marito e ladro

Il furfante 37enne di Villafranca, alla ricerca di qualche soldo per la droga, non aveva fatto i conti con la tenacia dell'uomo, il quale si è prontamente messo a seguirlo. Provvidenziale anche l'aiuto di un passante

Se lo sono trovato in fianco e poco dopo hanno capito le sue cattive intenzioni. Un borseggio tra ciclisti quello avvenuto in pieno pomeriggio a Verona. Fortunatamente i poliziotti della squadra Volanti sono intervenuti e hanno arrestato il 37enne di Vilafranca, risultato essere un tossicodipendente. Erano circa le 15e30 quando, sulla ciclabile di via Santa Teresa, due coniugi in bici sono stati affiancati da un uomo di mezza età, anch’egli in sella. Il ladro, ala ricerca di un facile guadagno, ha lestamente afferrato la borsetta della signora, posizionata nel cestino, e si è dato alla fuga pedalando a più non posso.

Ma non aveva fatto i conti con la tenacia del marito, il quale si è prontamente messo a seguirlo. Ne è nato un vero e proprio inseguimento, prima in bici, fino dentro il cortile di un condominio in via Bozzini, poi a piedi fino ad una cancellata dove lo scippatore è stato finalmente fermato dal marito con l’aiuto di un passante.

A quel punto i due cittadini hannovisto sopraggiungere la Volante e gli agenti hanno così proceduto a controllare il ladruncolo, trovandogli 40 euro in contati nascosti in tasca, essendosi liberato della borsetta durante la fuga. I soldi sono stati riconsegnati alla legittima proprietaria, la bici usata per lo scippo è stata sequestrata mentre l’uomo arrestato per il reato di rapina impropria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 37enne è stato liberato a seguito dell'udienza di convalida dell’arresto. Disposto per lui l'obbligo di presentazione quotidiano ai carabinieri di Villafranca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus in Borgo Roma: calo ricoveri in intensiva nel Veronese

  • Colpito dal Coronavirus, è morto il campione delle bocce venete Giuliano Mirandola

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

  • Covid-19, nuova impennata di casi a Verona, ma prosegue il calo dei ricoveri

Torna su
VeronaSera è in caricamento