menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, Tosi tira le orecchie al Pdl: "Abolizione dell'Imu? Una balla"

Il sindaco di Verona: "Se ci viene data disponibilità di fissare i tributi e di spenderli mi sta bene. Si decida di farci riscuotere e io spiegherò ai miei concittadini cosa farò e con quali soldi"

Ai Comuni il gettito dell'Imu "va garantito, l'idea di penalizzare ancora i nostri bilanci è impensabile''. Lo afferma, in un'intervista al Messaggero, il sindaco di Verona, Flavio Tosi, che sulle nuove ipotesi che riguardano l'imposta sottolinea: "Se ci viene data disponibilità di fissare i tributi e di spenderli mi sta bene. Si decida di farci riscuotere e io spiegherò ai miei concittadini cosa farò e con quali soldi".

Tosi si riferisce a "tasse di scopo, dedicate ai vari livelli di funzionamento. Perché così proprio non va - aggiunge - Il nostro bilancio è di circa 300 milioni, e anche se siamo virtuosi non ce la facciamo". "I soldi li abbiamo ma non possiamo spenderli. Una deroga "al patto di stabilità per noi sarebbe una boccata d'ossigeno. Andando avanti così non si potrà più amministrare. Non vogliono darci risorse aggiuntive? Almeno però ci lascino spendere i soldi che abbiamo".

La promessa di abolizione dell'Imu? "Era una balla che non stava né in cielo né terra".

RINVIO IMU, TOSI: "UN BRUTTO PASTICCIO SOLO PER ACCONTENTARE BERLUSCONI"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento