Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Verona, contributi regionali per l'acquisto di libri scolastici: la procedura online

Fino al 9 ottobre è possibile richiedere il contributo regionale "Buono-Libri" ma la richiesta si può compilare esclusivamente online e poi consegnare al Comune di Verona

Sono aperti fino al 9 ottobre i termini per richiedere il contributo regionale “Buono-libri e strumenti didattici alternativi” per l’anno scolastico 2015/2016. Il contributo viene erogato a famiglie con Isee relativo ai redditi dell’anno 2014, dichiarati nell’anno 2015, inferiore o uguale ad euro 10.632,94, per studenti che frequentano scuole secondarie di I e II grado statali, paritarie e non paritarie, o che frequentano istituzioni formative accreditate dalla Regione Veneto, che svolgono i percorsi triennali o quadriennali di istruzione e formazione professionale.  Il contributo può essere concesso solo se la spesa è documentata; sono esclusi dizionari, tablets ed e-readers.

Come sottolinea l’assessore all’Istruzione Alberto Benetti, “si tratta di un contributo erogato dal Comune con fondi dello Stato, rivolto a sostenere concretamente le famiglie nelle spese di istruzione. Tale contributo è finalizzato alla copertura parziale della spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo e strumenti didattici alternativi, indicati dalle scuole nell’ambito dei programmi di studio. Nello scorso anno scolastico sono risultate ammissibili al contributo 1.258 domande presentate al Comune di Verona – conclude Benetti – con un rimborso pari al 100% della spesa documentata per l’acquisto dei libri di testo, per un totale di euro 217.625”.

Le domande si compilano esclusivamente via web collegandosi con il sito www.regione.veneto.it/istruzione/buonolibriweb e seguendo le istruzioni nella parte riservata al Richiedente. Compilata la domanda via web, il richiedente dovrà far pervenire entro le ore 12 di venerdì 9 ottobre al Comune di Verona, settore Istruzione, via Bertoni 4, 37122 Verona, con le modalità previste dal bando regionale, la seguente documentazione: documento di identità/riconoscimento valido del richiedente; se cittadino non comunitario, il proprio titolo di soggiorno valido ed efficace; numero identificativo della domanda; documentazione giustificativa della domanda in originale e in copia.

Per informazioni rivolgersi alla Direzione Politiche Educative Scolastiche e Giovanili del Comune di Verona, ufficio Assistenza scolastica, tel. 045-8079619, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13. Per ulteriori approfondimenti consultare i siti internet: www.regione.veneto.it/istruzione/buonolibriweb - www.comune.verona.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, contributi regionali per l'acquisto di libri scolastici: la procedura online

VeronaSera è in caricamento