Cronaca Peschiera del Garda / Piazzale Cesare Betteloni

Un venditore finisce nei guai nella lotta al mercato del falso delle Fiamme Gialle

Un uomo originario del Senegal è stato fermato dalla Guardia di finanza di Villafranca nel centro di Peschiera, mentre era in possesso di numerosi articoli contraffatti

I militari della Compagnia di Villafranca hanno fermato, nel centro di Peschiera del Garda, un cittadino senegalese trovato in possesso di numerosi articoli contraffatti (orologi, penne, giubbini, borse, portafogli, abiti ed accessori per l’abbigliamento) dei più importanti brand del mercato del lusso e dell’alta moda.

La successiva perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione dell’uomo, ubicata nel comune di Bardolino, ha permesso ai Finanzieri di rinvenire ulteriori articoli contraffatti della stessa fattezza nonché denaro contante, verosimilmente provento della precedente cessione dei prodotti falsi.

A conclusione dell’attività, le Fiamme Gialle hanno proceduto al sequestro di 420 prodotti riportanti marchi contraffatti e 1.200 euro in contanti, provento della illecita commercializzazione e alla denuncia all’Autorità Giudiziaria di Verona del responsabile per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, vendita di prodotti industriali con segni mendaci e ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un venditore finisce nei guai nella lotta al mercato del falso delle Fiamme Gialle

VeronaSera è in caricamento