Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Illasi / Via Matteotti

Quando vede i carabinieri perde la testa e inizia a minacciarli: ubriaco in manette

Alcuni residenti di Illasi si sono rivolti al 112 a causa di un uomo di 40 anni che disturbava la loro quiete, così i militari si sono recati sul posto per vedere cosa stesse succedendo

Un 40enne italiano è stato tratto in arresto nella serata di ieri a Illasi dai carabinieri del Norm. 

I militari locali sono stati raggiunti dalla segnalazione di alcuni cittadini che si lamentavamo del rumore provocato dall'uomo, descritto in forte stato di alterazione. Quando gli uomini dell'Arma sono arrivati sul posto, hanno trovato la persona in questione molto agitata e ubriaca, tanto che non appena ha notato i militari ha iniziato a rivolgersi a loro minacciandoli e insultandoli. Ai carabinieri non è rimasto che provare a portare in caserma il 40enne, che però ha opposto resistenza aggravanado ulteriormente la propria situazione. 
L'italiano è comparso in mattinata davanti al giudice, che ne ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere in attesa dell'udienza del 16 novembre.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando vede i carabinieri perde la testa e inizia a minacciarli: ubriaco in manette

VeronaSera è in caricamento