Blitz dei vandali alla Capannina: porta sfondata per rubare pochi euro

Il furto è stato messo a segno nella sede del comitato Carnevale Porto San Pancrazio all'ora di pranzo di venerdì: l'allarme è stato lanciato un paio d'ore dopo e sul posto sono arrivati gli uomini delle Volanti della Questura di Verona

Una Volante della Polizia di Stato - Immagine generica

Hanno agito alla luce del sole, senza preoccuparsi del fatto che qualcuno potesse insopettirsi per i rumori che inevitabilmente hanno provocato e si sono poi allontanati con un magro bottino. È il bilancio di quanto accaduto intorno all'ora di mezzogiorno di venerdì 26 aprile, quando alcuni ignoti hanno fatto irruzione nella Capannina di via 28 Marzo, a Porto San Pancrazio, sede del Comitato Carnevale, degli Alpini, dei Combattenti e Reduci del quartiere, oltre che dell'Avis e dell'Us Portomaggio. 

I vandali hanno sfondato una porta finestra in vetro utilizzando una grossa mazza trovata sul posto e hanno rovistato nei vari locali in uso alle associazioni, mettendoli a soqquadro. Alla fine i malviventi se ne sono andati con un malloppo costituito da poche banconote e monete che, secondo quanto riferito dalla Questura di Verona, si aggirerebbe intorno ai 200 euro. 
Ad accorgersi di quanto avvenuto, un paio d'ore dopo il fatto, è stato il presidente del comitato Carnevale Porto San Pancrazio, che ha avvertito la Polizia di Stato. Sul posto dunque sono arrivati gli uomini della squadra Volanti per un sopralluogo, ma sarebbero scarsi gli indizi utili alle indagini. 

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • La clinica San Francesco riconosciuta dalla regione Veneto come “struttura di riferimento per la chirurgia robotica ortopedica”

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Due persone investite da due diversi treni sulla linea Verona - Brescia

  • Donna fermata mentre va al lavoro da un giovane che le mostra i genitali

  • Prima il boicottaggio, poi la manifestazione contro Polunin in Arena

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento