menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sospese le ricerche del secondo polacco annegato a Oppeano

Tre giorni di estenuanti ricerche da parte dei vigili del fuoco e dei volontari della protezione civile non hanno portato al recupero del cadavere dell'uomo

Dopo tre giorni d estenuanti ricerche da parte dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Verona, aiutati dai volontari della Protezione civile, sono state sospese le ricerche del 42enne polacco scomparso domenica durante un bagno nel canale Bongiovanna a Vallese di Oppeano. 

I soccorritori hanno scandagliato i corsi d'acqua della zona per chilometri, supportati anche da un elicottero, senza però trovare il corpo dell'uomo. Lunedì era stato recuperato il cadavere del connazionale che era annegato nel tentativo di soccorrere l'amico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento