menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Protesta pescatori (foto Roma Today)

Protesta pescatori (foto Roma Today)

Roma, protesta dei pescatori. Bombe carta esplose vicino a Valdegamberi

Il consigliere regionale si trovava nella capitale e ha sentito il rumore di due dei nove ordigni fatti scoppiare vicino alla Camera e al Senato

"Roma...forte scoppio a pochi metri da me...accorre la polizia...pare due bombe rudimentali". Questo ha scritto su Facebook il consigliere regionale veronese Stefano Valdegamberi che oggi, 28 febbraio, si trovava a Roma.

Valdegamberi non è stato coinvolto e non è rimasto ferito, ma si è trovato vicino all'accesa protesta dei pescatori dell'associazione Marinerie d'Italia e d'Europa. Come riportato poi da Roma Today, i pescatori hanno protestato davanti alla Camera dei Deputati contro l'inasprimento delle multe per chi viola le norme della pesca al pesce spada e al tonno.

Sono state esplose 7 bombe carta e alcuni petardi in piazza Montecitorio. Due le persone fermate dalla polizia e denunciate. Altre due bombe carte sono state esplose in piazza delle Cinque Lune, davanti alla sede dei gruppi di Forza Italia, Ncd e Ala in Senato. Probabilmente sono state queste ultime ad essere udite dal consigliere regionale veronese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento