rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Valdegamberi chiede un risarcimento alla Rai

L'attacco dell'assessore: "Hanno banalizzato la problematica della droga"

Chiederò il risarcimento danni alla Rai per l’inaccettabile informazione spazzatura che è stata fatta ieri, durante una popolare trasmissione, su Rai Due, sul caso Morgan”. Lo ha annunciato stamattina l’Assessore regionale alle politiche sociali Stefano Valdegamberi nella sede del Dipartimento Prevenzione dell’azienda Ulss 20, dove era in corso la presentazione del Rapporto Epidemologico 2009 su droga e alcol sul Veneto, realizzato nell’ambito del Programma Regionale sulle dipendenze.


“Il Veneto assegna ogni anno 60 milioni di euro per finanziare gli interventi di prevenzione, cura, assistenza alle persone tossicodipendenti e alle loro famiglie. Una trasmissione come quella di ieri vanifica queste azioni decennali delle politiche pubbliche, sprecando le risorse di tutti, creando un forte disorientamento nei giovani e nelle famiglie. E’ stata una vergognosa speculazione mediatica contro i cittadini e vi danno alle politiche pubbliche a difesa della salute. Non si può permettere che la questione delle droghe sia così volgarmente banalizzata da falsi piccoli intellettuali o presunti artisti e giornalisti. Le situazioni che vivono le famiglie – ha sottolineato l’Assessore veneto – sono difficilissime, drammatiche e quotidiane. C’ è bisogno di coerenza nei messaggi soprattutto da parte dei soggetti pubblici. Ma mi chiedo : la Rai è ancora servizio pubblico?”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdegamberi chiede un risarcimento alla Rai

VeronaSera è in caricamento