Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca piazza Brà

Ecco il vademecum della prefettura per prevenire furti e rapine

La guida sarà distribuita in tutti i 98 comuni della provincia e sarà disponibile anche in formato elettronico. Fornisce informazioni, consigli utili contro eventuali truffe, comportamenti da tenere per evitare situazioni di pericolo

Il Sindaco Tosi ha partecipato, ieri pomeriggio, alla presentazione del vademecum per la prevenzione di furti e rapine, realizzato dalla Prefettura di Verona, nell’ambito del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza, in collaborazione con Comune di Verona, Provincia, Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza. Presenti il Prefetto Perla Stancari, l’assessore provinciale alle Politiche della Sicurezza, il Questore Michele Rosato, il Comandante provinciale dei Carabinieri Paolo Edera, il Comandante della Guardia di Finanza Bruno Biagi, il Comandante della Polizia provinciale Anna Maggio e il Comandante della Polizia municipale Luigi Altamura.

“Ringrazio il Prefetto per aver ideato questa guida – ha detto il Sindaco –iniziativa che il Comune ben volentieri ha stampato e provvederà a divulgare. A Verona notevole è l’impegno da parte di tutte le Forze dell’Ordine per operare in sinergia sul territorio, assicurando così risultati immediati che fungono spesso da deterrenti per quanti hanno cattive intenzioni. Per questo, nonostante la crisi economica che stiamo vivendo e che ha portato in tutta Italia un incremento dei reati, e in particolar modo dei furti, anche per colpa di una mancanza di omogeneità a livello europeo del sistema giudiziario, ulteriori saranno le forze messe in campo per frenare i fenomeni delinquenziali e assicurare ai cittadini più sicurezza. Il Comitato ha infatti deciso di intensificare la presenza dei Carabinieri nei quartieri e incrementare le pattuglie miste che circolano a piedi”.

Il vademecum fornisce informazioni, consigli utili contro eventuali truffe, comportamenti da tenere per evitare situazioni di pericolo ed accorgimenti da adottare per la sicurezza della casa, del condominio e dell’attività lavorativa. La guida sarà distribuita capillarmente nei 98 Comuni della provincia e sarà disponibile in formato elettronico. Saranno inoltre organizzati dalle Forze dell’Ordine incontri in provincia e città e nelle scuole al fine di spiegare quelli che sono gli accorgimenti più importanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco il vademecum della prefettura per prevenire furti e rapine

VeronaSera è in caricamento